Caracteristicas de un texto argumentativo

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 131 (32591 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 7 de septiembre de 2012
Leer documento completo
Vista previa del texto
Introduzione

Il presente lavoro nasce da un processo di ricerca che ho svolto alla Universidad Hispalense di Sevilla in merito ad una borsa di studio che mi ha permesso di reperire il materiale per la tesi direttamente nelle biblioteche e negli archivi del capoluogo andaluso. Argomento principale della mia dissertazione sono le Relaciones de Sucesos, documenti appartenenti al generestorico letterario antesignani della nascita del giornalismo così come oggi è inteso. Riporto la definizione di Mercedes Agulló per comprendere meglio la natura di questi testi:

Las relaciones de sucesos son el más directo e inmediato antecedente del periodismo actual. El ser testigo de un hecho, el «yo estuve allí» ha sido siempre considerado como garantía de la realidad y la autenticidadde un sucesos. Y en las relaciones […] veremos como el «que se halló presente», el «por un testigo de vista» se repiten como marchamo de los más fantásticos acontecimientos[1].

Queste relaciones circolavano in tutta Europa a partire dal XV secolo in forma manoscritta o stampata. Generalmente di breve estensione, da uno a quattro fogli, erano dirette ad un pubblico ampio e toccavanomolteplici argomenti, ad esempio vicende politiche, accadimenti militari, eventi sociali, ambientali, fantastici o soprannaturali. Per il tipo di notizie e la loro periodicità, sono considerate forme embrionali del giornalismo. Gli studi critici e bibliografici su tale argomento sono relativamente giovani e in via di sviluppo poiché nel secolo scorso queste stampe erano considerate solamente unsottogenere letterario del pliego suelto en prosa, all’interno della letteratura de cordel noticiera e per ciò di minore importanza. Negli ultimi trent’anni, una serie di studi approfonditi focalizzati su queste fonti ha dato luce ad un patrimonio inestimabile, prezioso per la ricostruzione della storia delle idee politiche, della mentalità e dell’opinione pubblica dell’età moderna.

Nel 1966Mercedes Agulló pubblica la prima bibliografia monografica sulle relaciones de sucesos[2], una sorta di catalogo per renderne più facile la consultazione, inaugurando quel processo di ricerca che prenderà corpo in maniera definitiva nel 1995 con la creazione del SIERS: Sociedad internacional para el estudio de las relaciones de sucesos[3]. Grazie agli studi pionieristici di María Cruz García deEnterría, Víctor Infantes, Augustin Redondo e Henry Ettinghausen le relaciones diventarono oggetto di studio e di ricerca e sempre nel 1995 la professoressa García de Enterría organizzò ad Alcalá de Henares il Primer coloquio internacional sobre las relaciones de sucesos. Da allora, con ricorrenza triennale, il SIERS organizza dei congressi sulle relaciones de sucesos. Tali Coloquios e le rispettivepubblicazioni, hanno permesso un proficuo scambio di informazioni e opinioni fondamentali sul tema e hanno portato al raggiungimento di un panorama più scientifico, convertendosi in materiale obbligatorio non solo per coloro che si approcciano per la prima volta allo studio di queste fonti ma anche per gli esperti quali, filologi, storici, giornalisti, ecc... che vogliono ampliare le conoscenze sultema[4]. Anche internet è uno strumento di lavoro imprescindibile per lo studio delle relaciones. L’accesso in rete permette ormai di consultare i database delle biblioteche di tutto il mondo e la consultazione online è diventata gesto quotidiano del ricercatore del nuovo millennio[5]. Degno di ammirazione è il vertiginoso aumento dei registri in rete che offrono descrizioni dettagliate sullerelaciones de sucesos e permettono con un solo click il trasferimento al collegamento ipertestuale del testo digitalizzato qualora esista[6].

Le relaciones de sucesos non furono un fenomeno prettamente spagnolo, anche se si può affermare che in Spagna, forse perché il modello stampato della gazzetta si diffuse tardivamente, questa stampa primitiva ebbe il primato editoriale, di gran lunga...
tracking img