Democrito

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 4 (890 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 15 de diciembre de 2011
Leer documento completo
Vista previa del texto
DEMOCRITO

Democrito nacque ad Abdera intorno al 460 a. C. a Democrito sono attribuiti molti scritti, tra i quali La Piccola Cosmologia, Sulla Natura, Sulle Forme Degli Atomi e Sulle parole.Democrito ritiene che l’occhio del filosofo debba cercare di raggiungere la realtà autentica delle cose, conscio che la verità dimora nel profondo. Infatti, mentre i sensi si limitano a vagare allasuperficie delle cose, la conoscenza intellettuale riesce a cogliere l’essere vero del mondo: gli atomi, il vuoto e il loro movimento. Gli atomisti identificano l’essere con il pieno e il non essere con ilvuoto. Il pieno è la materia, il vuoto è lo spazio in cui essa si muove. La materia è a sua volta costituita da un insieme di atomi, cioè di particelle in decomponibili. Secondo Democrito, se si vuolespiegare razionalmente ciò che appare, si è obbligati ad ammettere che esistano dei costituenti ultimi della materia, ossia delle particelle minime non ulteriormente decomponibili. Per cui, dividere unpezzo di materia può solo voler dire separare gli atomi che lo compongono, ma non certo dividere i singoli atomi. Democrito afferma che gli atomi sono pieni, immutabili, ingenerati ed eterni. Essi sidistinguono solo per le note quantitative della forma geometrica e della grandezza. Gli atomi determinano la nascita e la morte delle cose con la reciproca unione e separazione. Gli atomi, inoltre,sono immersi in uno spazio vuoto. Sembra che il peso non fosse una proprietà originaria degli atomi e che il movimento delle particelle materiali si configurasse come un loro volteggiare caotico intutte le direzioni. In questo volteggiare caotico degli atomi in tutte le direzioni, le particelle più grandi si trovano al centro mentre quelle più piccole alla periferia. E poiché gli atomi sonoinfiniti e infinite sono le loro combinazioni, Democrito ritiene che vi siano infiniti mondi che perpetuamente nascono e muoiono. Per materialismo filosofico si intende la concezione secondo cui la...
tracking img