Duetto rigoletto

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 3 (592 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 25 de febrero de 2011
Leer documento completo
Vista previa del texto
RIGOLETTO
Figlia!

GILDA
Mio padre!

RIGOLETTO
A te d'appresso
Trova sol gioia il core oppresso.

GILDA
Oh, quanto amore!
Padre mio!

RIGOLETTO
Mia vita sei!
Senza te in terra qualbene avrei?
O figlia mia!

(Sospira.)

GILDA
Voi sospirate! che v'ange tanto?
Lo dite a questa povera figlia
Se v'ha mistero per lei sia franto
Ch'ella conosca la sua famiglia.

RIGOLETTO
Tunon ne hai

GILDA
Qual nome avete?

RIGOLETTO
A te che importa?

GILDA
Se non volete
Di voi parlarmi

RIGOLETTO
(interrompendola)
Non uscir mai.

GILDA
Non vo che al tempio.RIGOLETTO
Oh, ben tu fai.

GILDA
Se non di voi, almen chi sia
Fate ch'io sappia la madre mia.

RIGOLETTO
Deh, non parlare al misero
Del suo perduto bene
Ella sentia, quell'angelo,
Pietà dellemie pene
Solo, difforme, povero,
Per compassion mi amò.
Moria le zolle coprano
Lievi quel capo amato
Sola or tu resti al misero
O Dio, sii ringraziato!

GILDA
(singhiozzando)
Quanto dolor!Che spremere
Sì amaro pianto può?
Padre, non più, calmatevi
Mi lacera tal vista
Il nome vostro ditemi,
Il duol che sì v'attrista

RIGOLETTO
A che nomarmi? è inutile!
Padre ti sono, e basti
Meforse al mondo temono,
D'alcuno ho forse gli asti
Altri mi maledicono

GILDA
Patria, parenti, amici
Voi dunque non avete?

RIGOLETTO
Patria! parenti! dici?

(con effusione)

Culto,famiglia, patria,
Il mio universo è in te!

GILDA
Ah, se può lieto rendervi,
Gioia è la vita a me!
Già da tre lune son qui venuta,
Né la cittade ho ancor veduta;
Se il concedete, farlo or potreiRIGOLETTO
Mai! mai!
Uscita, dimmi unqua sei?

GILDA
No.

RIGOLETTO
Guai!

GILDA
(Fra sè)
Che dissi!

RIGOLETTO
Ben te ne guarda!

(Fra sè)

Potrien seguirla, rapirla ancora!
Quid'un buffone si disonora
La figlia, e ridesi
Orror!

(verso la casa)

Olà?

Scena Quarta

(Detti e Giovanna dalla casa.)

GIOVANNA
Signor?

RIGOLETTO
Venendo mi vide alcuno?
Bada,...
tracking img