Fonetica

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 11 (2593 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 10 de noviembre de 2010
Leer documento completo
Vista previa del texto
FONETICA
Fonetica: scienza che studia la voce o, in altri termini, i suoni prodotti e percepiti dagli esseri umani per comunicare verbalmente, posto importante tra le scienze del linguaggio.
Si divide in tre branche: f. articolatoria, f. acustica, f. uditiva.

Processo comunicativo audioverbale:
-ideazione e produzione (componente mentale + neurale)
-trasmissione attraverso un mezzo(componente motoria + fisica)
-ricezione ed interpretazione (componente meccanica + neurale + mentale)
> la fonetica va dal momento in cui gli organi del parlante si mettono in movimento a quello in cui l’orecchio dell’ascoltatore ha trasformato gli impulsi meccanici in impulsi nervosi.

La comunicazione audioverbale avviene attraverso la produzione e percezione di blocchi fonici di varia grandezzamodellati al loro interno da una certa intonazione, da variazioni di velocità, dalla posizione degli accenti e a volte delimitati da due pause (>informazione).
Ciascun blocco comunicativo parlato è un continuum, una catena parlata in cui non solo a volte è molto difficile individuare i confini tra i singoli foni e le singole parole, ma in cui si osserva anche come la realizzazione dei foni siasempre molto variabile (le fonie sono irripetibili!> i foni sono astrazioni) e non sempre prevedibile, e come essi si influenzino reciprocamente. La prosodia (insieme di pause, variazioni di velocità di eloquio, variazione di altezza e volume) ha un ruolo importantissimo nella scansione del messaggio.
Parlato ipoarticolato/iperarticolato.

Applicazioni della fonetica: rieducazione al linguaggio,ambito giudiziario, interazione uomo-macchina, psicologia della percezione uditiva.

La fonetica articolatoria
studia il processo di produzione di suoni linguistici: i foni (/lettere). Descrive l’anatomia dell’apparato fonatorio e la fisiologia degli organi che lo compongono, cioè il processo di fonazione, inoltre fornisce criteri e termini per la classificazione dei foni (forme del parlatoiperarticolato sono il primo criterio di classificazione e ordinamento dei foni).

La notazione grafica dei foni è detta trascrizione. Alla fine dell’800 viene ideato l’Alfabeto Fonetico Internazionale (IPA), indipendente dalle ortografie delle singole lingue, che assegna univocamente a ciascun fono una e una sola forma grafica e che consista in una settantina di simboli. Questo metodo ditrascrizione è basato su 3 criteri: luogo di articolazione (dove si forma l’ostacolo all’aria espiratoria), modo di articolazione (in che modo agisce l’ostacolo), presenza o assenza del meccanismo laringeo (vibrazione delle pliche vocali).
Lo scopo della trascrizione fonetica può essere prescrittivo (indicazione normativa) o descrittivo.
A seconda delle esigenze una trascrizione può essere ricca didettagli (trascr. stretta) o povera di dettagli (trascr. larga).

L’apparato fonatorio è l’insieme delle strutture anatomiche che l’uomo utilizza per parlare, è formato da organi che svolgono primariamente altre funzioni (apparato respiratorio e digerente), dal basso verso l’alto, dall’interno verso l’esterno:
-polmoni: forniscono il flusso d’aria di espirazione
-bronchi e trachea
-laringe,glottide> pliche vocali (due estroflessioni alle opposte pareti laterali, separate dalla rima glottidale): durante la normale respirazione restano separate. Quando i muscoli vocali che si trovano al loro interno si contraggono le pliche si tendono fino a venire a contatto l’una con l’altra occludendo completamente oppure restringendo parzialmente il passaggio *
-laringe (laringofaringe, orofaringe,rinofaringe)
-palato molle/velo palatale: separa la faringe dalla cavità orale
-ugola
-cavità orale
-lingua (radice, dorso, apice): grande capacità di movimento
-palato duro (posteriore, medio,anteriore)
-alveoli dei denti
-denti
-labbra
-cavità nasali: partecipano alla fonazione solo quando il velo palatale si trova in posizione di riposo.
>organi mobili (intervento attivo)/fissi...
tracking img