Letras italiano

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 23 (5550 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 4 de noviembre de 2010
Leer documento completo
Vista previa del texto
generazione morta

Crolliamo insieme a tutto quello che ci gira intorno

noi siamo l'infezione che farà marcire il mondo
gli sbagli fanno crescere migliorando in futuro
ma chi sbaglia e non l'ammette crede di essere maturo

noi siamo la causa, ma l'effetto è solo morte
pace con le mani e per pregare troppo sporche
andate a confessarvi per star bene con voi stessi
ma state bene attentinel peccato siete persi

non sono un cantante, non voglio successo
scrivo quello che penso e puoi chiamarlo tempo perso
mi esprimo con la musica attraverso ogni strofa
nessuno m'interrompe e nessuno mi parla sopra

mi chiamo fabrizio, un ragazzo come tanti
vivo la mia vita in mezzo a gioie crisi e pianti
tutte le parole se ne vanno via col vento
e questo è il solo modo per fissarle neltempo

Questa è quella vita dove ognuno muore dentro
dove il cuore batte forte sbatte spesso sul cemento
la libertà che credi non la tieni tra le mani
le barriere dei tuoi ieri sono i muri del domani

ormai quello che conta è ritrovare soluzioni
ma voi calpestate teste per salire tra i migliori
provate a esaminarvi la coscienza
perchè dei vostri sbagli non ne siete a conoscenza

Siamofigli di una generazione morta
vivete per la droga e tutto il resto non v'importa
uomini ormai morti col cervello spento
si credono più forti perchè sono stati dentro

rugiada rosso sangue che riposa sulle rose
dei ragazzi che concentrano la vita in una dose
amici che vedevi ogni giorno nel tuo quartiere
adesso guardi foto che vorresti non vedere

contento della vita che mi svaglia ognigiorno
potrei addormentarmi per sognare in eterno
scorderei l'intero mondo morendo nel sonno
ma vivo un brutto sogno che mi segue da sveglio

troppi aborti, quanti morti per la guerra?
tutti i giorni, vedo uomini per terra
siamo tutti quanti animali intelligenti
ma per ferire gli altri non usiamo solo i denti

Passano i secondi dopo ore dopo giorni
mesi dopo anni ma rimangono i ricordiricordi di persone che ci sono state accanto
un ultimo saluto dopo l'ennesimo pianto

questa vita è un treno che passa senza sosta
con poche fermate se la fai tutta di corsa
goditi i momenti anche meno importanti
perchè nel futuro saranno solo rimpianti

pianti dentro al buio e nel silenzio della notte
son lacrime versate sulla terra che ci inghiotte
condannati a vivere in sto mondo didannati
destinati a navigare il grande mare dei peccati

prostitute in strada che vendono il proprio corpo
tenete alla salute ma comprate il sesso sporco
l'inquinamento avanza per coprire tutto il cielo
non ci sarà più sole ma luce di solo cero

Portami i malvagi gli impostori e delinquenti
provando ad affrontarli parerò i loro fendenti
dopo tante piaghe e dopo chi mi ha fatto malescelgo un cane amico dopo un altro amico cane

io credo all'amicizia che da tempo allarga il cuore
ma so che un vero amico è più raro di un vero amore
ringrazio tutti quelli che mi sono stati accanto
che mi hanno sostenuto nonostante fossi stanco

stanco di un passato in mezzo a troppi litigi
occhi verdi di speranza che diventano grigi
non siete soddisfatti? come sono i vostri figli?purtroppo i vostri sbagli siamo solo noi a subirli

mi avete fatto nascere da un piccolo seme
io sono quel che sono e non ci sono lamentele
e se come il fuoco dal dolore uscisse fumo
adesso sarei cenere e il cielo in enterno scuro

il mio sappere

Rima dopo rima più di prima si va avanti
scrivo per me stesso e anche per voi che siete tanti
scrivo quel che penso quel che sento dentro
scrivo perriaccendere un fuoco che si era spento

adesso i miei pensieri li trasmetto con la musica
imprimendo le parole in questo mondo che mi giudica
ponendomi domande di cui non avrò risposta
ma la cosa più importante è pormi la domanda giusta

per andare avanti non bisogna avere dubbi
se fate passi falsi non fingetevi più furbi
il coraggio l'ho perduto ed ho bisogno di speranza
ma un uomo...
tracking img