Origine di roma

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 11 (2682 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 20 de marzo de 2011
Leer documento completo
Vista previa del texto
ORIGINI DI ROMA
Lunga e complessa, la vicenda storica di Roma è segnata fin dalla preistoria. Le prime tracce di vita umana nel territorio risalgono a circa 650.000 anni fa mentre a circa 250.000 anni risalgono tracce consistenti concentrate a ovest, a venti chilometri sulla Via Aurelia, nella zona dove allora scorreva il Tevere. Dei periodi successivi i rinvenimenti sono molteplici, dallesponde del fiume Aniene, al Monte delle Gioie, alla Sedia del Diavolo, a Saccopastore, a Casal de Pazzi, dove, durante dei lavori nel 1980 vennero rinvenute zanne di elefanti, resti di ippopotamo, rinoceronte, daino, cervo, lupo ed altri animali e una gran quantità di strumenti di pietra. Ma il periodo nel quale si gettano le basi per l'evoluzione della specie corrisponde alla rivoluzione neolitica,quando l'uomo inizia ad addomesticare gli animali, a coltivare alcune specie di piante, a produrre vasellame di argilla, di cui ne restano numerose testimonianze. [Palidoro, Pyrgi, Santa Severa] Ed è vicino a Santa Severa, in località Sasso di Furbara, che vennero ritrovate sette sepolture, risalenti a settemila anni fa, ad indicare già un atteggiamento sacro, mentre l'insediamento di una vera epropria piccola comunità è documentato dalla piccola fattoria [4000 a.C] rinvenuta nei pressi della Piscina di Torre Spaccata. Insediamenti che comunque non ebbero un loro sviluppo e che vennero abbandonati. Bisogna attendere il 1400 a.C per trovare comunità stabili nell'area del Campidoglio, ma anche a Gabii, ad Ardea, a Lavinium, a Satricum. La data del 753 a.C è fissata dalla tradizione come datadella fondazione di Roma. Ma questo è anche il periodo dello sviluppo delle civiltà villanoviane etrusche e l'inizio della colonizzazione greca in Italia centrale [775 ca a.C] che portò ad un immediato contatto con le popolazioni latine stanziate lungo il Tevere. Sette Re avrebbero governato la città, in un arco di tempo di circa 250 anni, dal momento della sua mitica fondazione sino allainstaurazione della Repubblica. Ultimo dei sette Re, l'etrusco Tarquinio Il Superbo. Etruschi che ebbero un'enorme influenza sulle vicende urbanistiche e culturali di Roma fino alla caduta di Veio del 396 a.C. La città di Roma, in base agli scavi intrapresi a partire dagli inizi del 1900, presenta difatti le caratteristiche della città etrusca. Tuttavia le fonti sulla preistoria romana si basanoprincipalmente sull’opera di Livio redatta sotto l’Imperatore Augusto, (27 a.C/14 d.C) la quale era costituita da 142 libri. Ne rimangono 35, i quali descrivono le fasi storiche della città e dell’Impero a partire dalla fondazione alla morte di Druso nel 9 a.C. Da questi libri deriva la descrizione di come Romolo avrebbe fondato la città mentre la data di nascita venne fissata da Varrone, contemporaneo diLivio, al 753 avanti Cristo. Gran parte del testo dei libri di Livio venne elaborato però su narrazioni e leggende tramandate nel corso dei secoli. Per ricostruire l’evoluzione più veritiera degli insediamenti di Roma bisognerà così aspettare l’inizio del 1900, un periodo in cui gli scienziati non sapevano ancora dove fosse situato esattamente il Foro Romano. I primi scavi vennero avviati nel 1803presso gli archi di Settimio Severo e di Costantino. Ne seguirono poi altri presso le tre colonne di Castore e il Tempio della Concordia. Dal 1870, con la proclamazione di Roma Capitale del nuovo Regno d’Italia, avvenne una svolta poiché il nuovo Stato apparve determinato a far svolgere una seria esplorazione archeologica per riportare alla luce le origini dell’antica Roma. L’area di scavi vennedenominata ‘zona archeologica’, la quale comprendeva il Foro, il Palatino e la zona capitolina. L’importante svolta, attraverso le indagini del sottosuolo, arrivarono per merito di Giacomo Boni, un architetto romano intraprendente e determinato. Avviate le ricerche dall’aprile 1902 il Boni arrivò subito ad ottenere ottimi risultati: vicino all’antica Via Sacra scoperse a cinque metri di...
tracking img