Varios

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 12 (2984 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 20 de agosto de 2012
Leer documento completo
Vista previa del texto
La “Republica Bolivariana de Venezuela”è situata nell’estremo settentrione del cono Sudamericano, strutturata in 23 Stati e un distretto federale (Distrito Capital), è delimitata a Nord dal Mar dei Caraibi, a est confina con la Guyana , a sud con il Brasile, ad ovest con la Colombia. Il Venezuela si estende su una superficie terrestre totale di 916.445 km2.Il Venezuela è considerato un paese“di sviluppo medio” avendo un’economia basata principalmente sulla estrazione, raffinazione e commercializzazione del petrolio e di risorse minerarie.
La popolazione del Venezuela conta attualmente secondo recenti stime al 2011 circa 28.411.048 abitanti. Per fare un’analisi più chiara su quello che è stato l’evoluzione della popolazione del Venezuela e dei sui cambiamenti nel tempo, prenderò inconsiderazione i dati dei Censimenti e col aiuto delle piramidi della popolazione (o piramidi dell’età)[1] illustrerò in maniera più completa la sua composizione e la sua evoluzione. Per realizzare ciò, prenderò in considerazione i Censimenti dal 1950 – al 2001.La struttura per età della popolazione Venezuelana sempre è stata identificata all’esterno, dalla sua composizione eminentemente giovane,realtà che è stata confermata dai dati fino al 1971, con una popolazione giovanile che comprendeva qualcosa in più del 50% della popolazione totale. Per la prima volta, nel 2001, la percentuale della popolazione adulta supera quella dei giovani, mentre la percentuale della popolazione anziana, raggiunge il suo massimo rappresentando il 7 % della popolazione totale. La popolazione giovanemaschile si troverà ad essere in proporzione superiore a quella femminile, mentre nella popolazione adulta la incidenza si inverte essendo la popolazione femminile maggiore di quella maschile in stretta connessione con la supermortalità maschile.
in base ad analisi recenti si giunge alla conclusione che la tendenza futura del Venezuela è una perdita graduale della condizione giovane della suapopolazione, presentando un aumento nella popolazione adulta o anziana, ma soprattutto adulta, con un conseguente invecchiamento della popolazione..La diminuzione delle dimensioni delle basi delle piramidi, come si osserva dalle immagini ubbidisce ai bassi tassi di natalità. Se torniamo indietro ha 48 anni fa, possiamo osservare che a partire dal 1961 comincia la diminuzione dei tassi di natalità; ilche spiega la continua diminuzione della classe 0-4 che si presenta.

Passiamo ad analizzare la composizione etnica del Venezuela, in questa si osserva che la sua popolazione è composta in gran parte da “ meticci” nati dall’incrocio delle razze indigene, sia coi bianchi di origine generalmente ispanica, che con i creoli ed africani. Sono presenti nel paese anche molti europei principalmente: Spagnoli, Italiani, Portoghesi ed i loro discendenti, mentre gli indigeni allo stato puro e gli asiatici, rappresentano una parte numericamente trascurabile della popolazione. Dal punto di vista etnico, Venezuela è un paese con un ampia diversità di razze e di culture . Per quanto riguarda le rilevazioni di carattere etnico, in Venezuela non sono state effettuate, ora come ora, rilevazioniufficiali riguardante le etnie, inclusa la etnia indigena. Durante l’inizio degli anni 40’ del secolo scorso, i primi a immigrare in Venezuela, furono alcune migliaia di esuli della “Guerra civile Spagnola”. Vi seguirono gli Italiani nel “Secondo dopoguerra” (a partire del 1947 circa) e ad un limitato numero di francesi, tedeschi, europei dell’est, tra altri. Ancora oggi, il peso delle comunitàeuropee in Venezuela è, sia sotto il profilo demografico che economico, piuttosto considerevole. Gli “Indios” rappresentano invece meno dell’1 % sul totale della popolazione (circa 178.000 secondo i dati del censimento del 2001). Bisogna sottolineare, che il termine di “ Indio” ha una valenza, nei rilevamenti statistici, di carattere culturale e linguistico in particolare, non razziale. La...
tracking img