El perro de l'hortelano

Páginas: 16 (3967 palabras) Publicado: 8 de abril de 2011
LOPE DE VEGA (1562-1635) Poeta e commediografo di grande rilievo nella scena spagnola del Siglo de Oro. Produsse anche novelle (La Arcadia, El pergrino en su tierra e La Dorotea, trattato biografico in cui narra una delle sue avventure amorose) e poesie (Rimas humanas, Rimas sacras, Jerusalém conquistada, La Filomena e la Gatomaquia). Tuttavia, fu il teatro il suo genere prediletto; scrisseinfatti circa 1800 commedie e 400 drammi religiosi. La sua vita sentimentale fu tanto prolifica come la sua opera. Nel 1588 si imbarcò nella Invencible Armada e fu uno dei pochi sopravvissuti.

CONTESTO STORICO Lope vive nel secolo XVII quando ha inizio il barocco, che in Spagna è conseguenza dell'unione di una serie di accadimenti come la Controriforma, la crisi dell'umanesimo, la decadenza politicaed economica. Il risultato è un movimento che arriva, da una parte, all'esagerazione degli elementi culto grecolatini del rinascimento, dall'altro, a una reazione satirica e realista. Nella letteratura spagnola si manifestano durante questo periodo due grandi correnti: CONCETTISMO e CULTERANISMO. Gli autori che seguono il concettismo utilizzano giochi di parole e idee. Il loro stile è unamescolanza di simboli, frasi sentenziose e antitesi. I culterani, invece, si caratterizzano per una letteratura di esagerata artificiosità delle forme colte del linguaggio, immagini e metafore, allegorie, con il fine di conseguire una sensazione di bellezza con molti elementi ornamentali e sensoriali. Questi due stili si differenziano anche perché il concettismo incide nel pensiero astratto e simanifesta tanto in prosa quanto in poesia, mentre il culteranismo incide sulla sensazione, è puramente estetico e si manifesta soprattutto in poesia. E' peculiare il suo linguaggio colto, basato sull'uso di latinismi per distaccarsi dal linguaggio abituale. I poemi culterani, a volte, sembrano mancare di contenuto; il concettismo, invece non cerca tanto la bellezza dell'immagine quanto l'acutezzadell'ingegno del poeta. Queste correnti letterarie filtreranno anche in altri generi letterari come il teatro e la prosa. Gli autori più rilevanti del periodo sono proprio Lope de Vega, Gongora e Quevedo; successivamente, il barocco si consolida con Graciàn e Calderon de la Barca. La morte di quest'ultimo segna la fine del barocco. Il genere letterario che incontrò una rivoluzione più importante fu ilteatro e il suo grande artefice fu Lope, che lo rivoluzionò completamente. Una delle innovazioni di questo teatro è la divisione dell'opera in 3 atti, con il rispetto della unità di azione e il rifiuto delle unità di tempo e di luogo. Il teatro di questi anni si divide in due cicli: quello di Lope de Vega e quello di Calderon de la Barca.

STRUTTURA DELL'OPERA L'opera è divisa in 6 parti: 1) Laprima è chiamata "palabras preliminares" che parla un po' dell'opera e delle sue ripercussioni. 2) Introduzione, in cui si possono incontrare altre sottoparti.  La configurazione del testo, che ci fa un piccolo riassunto dell'opera e relaziona il famoso proverbio "el perro del hortelano ni come ni deja comer" con l'opera.  Diana e la sua consorteria: i motivi dell'azione. In questa parte ci spiegala gerarchia dei personaggi e le relazioni tra di loro. Ci descrive anche alcuni personaggi e ci chiarifica azioni. 3) La terza parte è la "bibliografìa selecta", dove si incontrano le principali edizioni de Il cane dell'ortolano. 4) Chiamata "esta edicion" tratta delle due edizioni che vennero fatte, quella di Madrid (quella dell'opera) e quella di Barcellona, ed anche le loro differenze. 5)Appendice testuale che serve per sapere quali sono tutte le differenze tra le due edizioni. 6) Ultima parte è l'opera stessa, divisa in 3 atti.

RIASSUNTO Tutto ha inizio quando Teodoro e Marcela stanno parlando sulla terrazza del castello della contessa Diana. Tristàn vigila sulla porta e vede che Fabio si avvicina e così Teodoro e lui fuggono spingendo Fabio che cade rotolando sulle scale....
Leer documento completo

Regístrate para leer el documento completo.

Estos documentos también te pueden resultar útiles

  • Perro
  • Perro
  • El perro
  • Perro
  • Perros
  • Este perro
  • Perra
  • Los perros

Conviértase en miembro formal de Buenas Tareas

INSCRÍBETE - ES GRATIS