Programma del corso

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 2 (311 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 10 de septiembre de 2010
Leer documento completo
Vista previa del texto
Programma del corso

Sociologia del turismo

Semestre: I

Anno Accademico: 2008-2009

Docente: Giulio Tarlao

1° modulo: La sociologia

Il modulo, prevalentemente imperniato sulezioni frontali, propone le tematiche fondamentali della scienza sociologica, considerandone origini e sviluppo, ed offrendo altresì cenni sulle cruciali problematiche metodologiche ad essa connesse.Si farà pertanto riferimento al rapporto tra natura e cultura, al passaggio dalla società tradizionale rurale a quella urbana moderna, caratterizzata dai fenomeni di industrializzazione esecolarizzazione, sino alla contemporanea e molto dibattuta post-modernità.

2° modulo: La sociologia del turismo

Il modulo tratterà il fenomeno turistico secondo l’ottica sociologica delineata nel moduloprecedente, e quindi fondamentalmente come incontro tra culture e modelli sociali differenti. Attraverso lo studio delle trasformazioni sociali ed economiche delle diverse forme di turismo, deglielementi caratterizzanti lo sguardo del turista e della costruzione dell’offerta turistica, il discente sarà in grado di classificare i comportamenti turistici e di riconoscere le alterazioni ambientali eculturali derivanti dal rapporto ospite-ospitante

3° modulo: La sociologia del turismo in pratica

Il modulo offrirà spazi di interazione ai partecipanti al corso, attraverso l’impiego diaudiovisivi, l’esamina di siti internet, l’analisi di articoli scientifici sulle tematiche del turismo, la presentazione di ricerche sociologiche svolte in materia, ed anche l’utilizzo in classe di unospecifico software denominato MCM (Multi Criteria Mapping) con il quale simulare una micro-ricerca tanto sulle preferenze turistiche del consumatore, quanto sulle scelte di politica e marketingturistici.


Testo base di riferimento:
Asterio Savelli (2003), Sociologia del turismo, Franco Angeli, Milano

Altri testi consigliati:
Luigi Guiotto (2005), Un gioco senza confini. Analisi,...
tracking img