Storia della letteratura in italia

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 526 (131378 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 25 de febrero de 2012
Leer documento completo
Vista previa del texto
In copertina Egon Schiele, Ritratto di Hugo Koller, 1918 Osterreische Galerie, Vienna Impostazione grafica e copertina Gloriano Bosio, Alfredo La Posta Realizzazione grafica Studio R2 Ricerca iconografica Roberta Erali Cartine Giuseppe Maserati Redazione Benedetta Centovalli, Rossella Buschi Hanno collaborato Marco Beretta, Angela Di Luciano, Martino Marazzi, Paola Mazzucchelli, GiorgioRavanelli, Alessandro Sandrini

© 1992 by Einaudi scuola, Milano Elemond S.p.A. - Editori Associati Tutti i diritti riservati
ISBN 88-286-0307-0

Edizioni:
7 8 9 10 2000

Stampato in Italia - Printed in Italy

Nozioni elementari di teoria della letteratura

La funzione di questa introduzione.

Questa introduzione cerca dispiegare alcuni concetti basilari per lo studio d la letteratura,offrendo una rapida sintesi di quella che viene chiamata teoria del letteratura. Per leggere questo Profilo storico della letteratura italiana non è però necessario iniziare da queste pagine, che potranno essere consultate in momen successivi, quando bisognerà chiarire termini, problemi e questioni di ordine ge rale. Tutto il libro è del resto costruito su rinvìi interni che permettono una consutazione incrociata delle diverse parti: nel testo sono inserite varie tavole, con nu mero d'ordine progressivo, che spiegano termini particolari e riassumono dati diverso tipo; esse possono essere consultate indipendentemente. Questa stessa i troduzione rimanda più volte S T E R M I N I B A S E che subitola seguono (da consultare quando necessario) e rinvia anche a varie tavole presenti nel manuale.Riunendo i materiali qui raccolti e quelli sparsi all'interno del volume si pos sono ricavare i dati teorici e istituzionali necessari per lo studio della letteratur italiana, costruendo una specie dimanualetto «propedeutico». Occorre comunque tener presente che lo studio della letteratura è possibile solo a partire dall'in teresse per le opere e gli autori, per le situazioni in cui i testi sonostati prodotti, per le esperienze che la loro lettura può suscitare, ha conoscenza e lo studio della letteratura non possono scaturire da una definizione di regole -preliminari, ma un diretto confronto con i tèsti: i dati tecnici, teorici, istituzionali, diventano in ressanti solo a partire dalla curiosità per i testi: prima di ogni altra cosa dovreb venire il piacere della lettura, la partecipazioneall'esperienza che la letteratura comunica, l'impegno a comprendere i mondi che essa rappresenta.

i. Che cos'è la letteratura.
Una domanda e molte risposte. Alla domanda « C h e cos'è la letteratura?» si è risposto in molteplici modi, seguendo diverse ideologie, visioni del mondo, scelte di vita, gusti, umori, pregiudizi, prospettive politiche, teoriche, filosofiche, scientifiche. Bastaguardare

viti

Introduzione

ad alcune di queste risposte, per lo più assolutamente inconciliabili tra loro, per rendersi conto della difficoltà e dell'impossibilità di una definizione semplice e univoca, da tenere a mente una volta per tutte, della letteratura. Ma difficile è perfino circoscrivere il campo della letteratura, separarla nettamente da ciò che letteratura non è; e assai vari,confusi e incontrollabili sono anche gli usi automatici e correnti del termine letteratura, che tendono a designare le cose più eterogenee. Se di tutto ciò si dovesse tener conto fino in fondo, si potrebbe arrivare solo a dire una cosa più che ovvia: letteratura è ciò che viene chiamato letteratura, ciò che volta per volta gruppi e ambienti sociali riconoscono come letteratura.

Origini e sviluppodella nozione di letteratura. Ma la nozione di letteratura non è sempre esistita: la stessa parola ha un'origine storica. In latino il termine lift et'atura (da littera, "lettera") veniva usato per indicare l'atto stesso del tracciare le lettere, dello scrivere, e solo nel secolo i d.C. cominciò a indicare l'insegnamento e più in generale lo studio della lingua, la grammatica (parola greca, da...
tracking img