Dialogo de italiano

Solo disponible en BuenasTareas
  • Páginas : 2 (359 palabras )
  • Descarga(s) : 0
  • Publicado : 29 de noviembre de 2010
Leer documento completo
Vista previa del texto
Italiano III

Role Play

Miguel: Ciao Maria, come stai?

Patricia: Ciao, bene e tu?

Miguel: Bene. Tempo senza vederti, tutto a posto?

Patricia: si, ma sto lavorando troppo. Faccio laragionere per una società.

Miguel: Buonissimo.

Patricia: E tu? Com’e il lavoro?

Miguel: Piu meno. Ho problemi per trovare uno.

Patricia: Povero te! Ma perche? Hai poca esperienza?

Miguel:No, ho un buon curriculum. Sono laureato in economia, parlo tre lingue e ho lavorato con persone importanti. Pero dicono che non ho l’aspetto corretto.

Patricia: Veramente, dovrebbe essere un popiu professionale.

Arriva Angelo...

Angelo: Buon giorno ragazzi, come stai?

Patricia: Ciao Angelo. Noi siamo bene, e tu? Come e stato il tuo viaggio?

Angelo: Non Molto bene. Sono andatoall’Amazzonia con mio fratello, dove ci vogliono tre ore per arrivare dalla capitale. Il tempo e terribile in questo periodo dell’anno. E sempre nuvoloso e piove troppo. Nella notte c’e Molto freddo enebbia!

Miguel: Mi dispiace! Pero vi avete divertito?

Angelo: Veramente! e ho imparato su America Latina. Ho visto che non c’e molto gallismo nell’Amazzonia. Le persone che vivono la sono gentile contutti.

Miguel: Io andro in vacanze con la mia famiglia.

Patricia: Da invidiare!... Senti, non vi aveva detto, mi sono trasferita in un'altra casa.

Miguel: Vero? Adesso dove abiti?Patricia: abito via Viena. Alla fine della strata devi girare a destra per prendere via Roma, poi seguire diritto fino ad arrivare a una chiesa e doppo girare a sinistra. Li, di fronte a un supermercato c’èil mio palazzo.

Angelo: Ma io so dove abiti, ho un’amica che abita vicino a te. Quando possiamo visitarti?

Patricia: Adesso poi venire con me a casa e mangiamo insieme.

Angelo: Mi fa piacere.E tu Miguel?

Miguel: Io dico addio. Devo andare a una’intervista di lavoro.

Angelo: Povero te!... QUE TE VAYA BIEN! Arrivederci. Saluti a tua famiglia.

Patricia: Ciao Miguel, ci vediamo...
tracking img